Stai ancora cercando le date del viaggio?
Motore di ricerca
Se non hai ancora finalizzato le date del tuo viaggio e il tipo di alloggio nel nostro hotel, il nostro motore di ricerca risponderà immediatamente alle tue richieste di tariffe e disponibilità, risparmiando enorme tempo per la tua prenotazione.
RICERCA
Conosci già le date del tuo viaggio?
Trova stanze disponibili
Non riesci a trovare le date disponibili?
Calendario disponibilità
Il nostro calendario delle tariffe e delle disponibilità permette di rilevare velocemente le date disponibili nei periodi di alta occupazione, senza bisogno di alcuna ricerca.
RILEVA
Cerchi un'offerta speciale?
Prenotazioni dirette
Motivi per cui dovresti prenotare direttamente:
Miglior tariffa garantita
Risparmiare
Aggiornamenti e privilegi
APPROFITTA
VICINO
Olympus
Il famoso monte Olimpo è a 20 minuti di distanza e attrae migliaia di persone ogni anno per escursioni o per una semplice passeggiata. Il Monte Olimpo è la montagna più alta della Grecia. Si trova nella catena dell'Olimpo al confine tra la Tessaglia e la Macedonia, tra le unità regionali di Pieria e Larissa, a circa 80 km (50 miglia) a sud-ovest da Salonicco. Il Monte Olimpo ha 52 vette, gole profonde e una biodiversità eccezionale. La vetta più alta Mytikas, che significa "naso", sale a 2.918 metri (9.573 piedi). È una delle vette più alte d'Europa in termini di rilievo topografico.
L'Olimpo era noto nella mitologia greca come la casa degli dei greci, sulla cima di Mytikas. Il Monte Olimpo è anche noto per la sua flora molto ricca con diverse specie. È stato un parco nazionale, il primo in Grecia, dal 1938. È anche una riserva della biosfera mondiale.
Ogni anno migliaia di persone visitano l'Olimpo per ammirarne la fauna e la flora, per visitare le sue pendici e raggiungere le sue vette. Rifugi organizzati e vari percorsi alpinistici e di arrampicata sono a disposizione dei visitatori che vogliono esplorarlo. Il punto di partenza abituale è la città di Litochoro, sulle pendici orientali della montagna, a 100 km da Salonicco, dove, all'inizio di ogni estate, termina la Maratona dell'Olimpo.
Meteora
Sono 2 ore e 10 minuti ma il viaggio è molto piacevole sia per l'autista che per i passeggeri. Meteora è un monumento del patrimonio mondiale dell'UNESCO ed è un'attrazione per la loro vista mozzafiato.
Dion
Dista solo 30 minuti ed è un sito archeologico con un museo e un teatro antico che merita sicuramente una visita. Il Museo Archeologico di Dion è un museo a Dion nell'unità regionale Pieria della Macedonia centrale, in Grecia. Il museo è stato istituito nel 1983 per esporre gli scavi rinvenuti nella zona da una città fortificata che un tempo sorgeva al suo posto dal VI secolo a.C. al V secolo d.C. I manufatti del museo sono stati scoperti anche nell'Olimpo e nella più ampia unità regionale di Pieria.
Lo scavo del sito archeologico è iniziato nel 1973 ed è ancora lungi dall'essere completato. Il museo contiene molti oggetti di quando i romani vivevano nella zona, tra cui statue, membri architettonici, monumenti votivi e tombali, monete e molti altri oggetti trovati nella necropoli, nei santuari e nei bagni dell'antica città in loco. L'organo acquatico, la statua di Dioniso, Iside e Afrodite Ipolimpia e le figlie di Asclepio sono manifestazioni di particolare rilievo.
Katerini
Dista 10 minuti ed è la capitale della Pieria. Lì puoi visitare il mercato che si trova nel centro della città e fare una passeggiata nel bellissimo parco verde.
Salonicco
È a 40 minuti e ci sono molte cose da fare lì. Puoi visitare i musei e anche i castelli storici di Città Alta, puoi fare una lunga passeggiata sulla sua meravigliosa strada pedonale sul lungomare o fare acquisti al mercato ben organizzato della città e.t.c.
Korinos
Of course you cannot skip the Macedonian tombs that are located in Korinos, just 5 minutes away from the hotel.
Bergina-Pella
Archeological sites which is big attraction for the Royal Macedonian tombs, ancient theater and the museum.
Edessa-Thermae of Pozar
Warm therapeutic waters and a magical natural setting along with the waterfalls of Edessa can be a relaxing and enjoyable day trip.
Castle at Platamonas
The Platamon Castle is a Crusader castle (built between 1204 and 1222) in northern Greece and is located southeast of Mount Olympus, in a strategic position which controls the exit of the Tempe valley, through which passes the main road connecting Macedonia with Thessaly and southern Greece. The tower (donjon), which overlooks the highway, is an imposing medieval fortress.
Important discoveries are the board of Hellenistic wall, that confirm the suggestion that on this position was the ancient Greek city Herakleion and the gate in the wall of the donjon. The core of the city Herakleion remains to be found, but it is posited that it is located on the northwest side of the castle's hill due to shells and coins found during recent excavations.
Palios Agios Panteleimon
Palios Panteleimon is a mountain village of the former municipality of East Olympos, which is part of the municipality of Dion - Olympos, in the Pieria regional unit, Central Macedonia, Greece.
Palaios Panteleimonas is located 43 km from Katerini and it is just 6 km from the village and beach of Neos Panteleimonas, where there are also many possibilities for accommodation, dining, entertainment and tourist information. Τhe view of the Thermaikos Gulf from the area, is unique. The path to the village and the surrounding area is rich of fauna of the lower Mount Olympus, with forest of chestnut, oak and arbutus. You can also watch the summer of cultural events of the International Olympus Festival of Castle of Platamon.
The access is made via the National Highway and the railway station of Neoi Poroi.
The ski resort in Elatochori
The ski resort Elatochori – Katerini is located in Central Macedonia (Greece). For skiing and snowboarding, there are 12 km of slopes available. 5 lifts transport the guests. The winter sports area is situated between the elevations of 1,410 and 1,912 m.
The valley of Tempe
The Vale of Tempe is a gorge in the Tempi municipality of northern Thessaly, Greece, located between Olympus to the north and Ossa to the south. The valley is 10 kilometers long and as narrow as 25 meters in places, with cliffs nearly 500 meters high, and through it flows the Pineios River on its way to the Aegean Sea. In ancient times, it was celebrated by Greek poets as a favorite haunt of Apollo and the Muses. On the right bank of the Pineios sat a temple to Apollo, near which the laurels used to crown the victorious in the Pythian Games were gathered.
The Tempe Pass is a strategic pass in Greece since it is the main route from Larisa through the mountains to the coast. Though it can be bypassed via the Sarantoporo Pass, the alternate route takes longer. Because of this it has been the scene of numerous battles throughout history. In 480 BC, 10,000 Athenians and Spartans gathered at Tempe to stop Xerxes's invasion. However, once there, they were warned by Alexander I of Macedon that the vale could be bypassed and that the army of Xerxes was overwhelmingly large; accordingly, the Greeks retreated.
Olympus festival
Olympus Festival is an annual Festival of music and theatre which takes place at the Ancient Theatre of Dion in Pieria, northern Greece. The festival is supported by the Greek Ministry of Culture and the Municipality of Dion as well as by other local authorities in Pieria.
Many Greek singers, actors and actresses took part at the Olympus Festival during its 30 years of operation. Famous Greek artists like Maria Farantouri, Mario Frangoulis, George Dalaras, Nana Mouskouri, Anna Synodinou, Antigone Valakou, Thimios Karakatsanis, Dimitris Mitropanos and many others have appeared at the Dion Theatre.
The Olympus Festival takes place every summer in the town of Dion, just 10 km away from Katerini and less than 70 km far from Greece's second largest city, Thessaloniki.